back to top
venerdì 21 Giugno 2024

traduzione automatica

venerdì 21 Giugno 2024

traduzione automatica

    Verso un ciclo chiuso del vetro: il progetto di Audi

    In occasione del Greentech Festival di Berlino, Audi ha presentato un nuovo processo di recycling. La casa dei quattro anelli adotterà componenti composti al 30% da vetro riciclato per la produzione dei parabrezza di Audi Q4 e-tron.  

    Applicare il ciclo chiuso del vetro nel settore dell’automotive è una manovra tutt’altro che scontata, ma Audi intende fare da apripista per i costruttori premium. La casa automobilistica tedesca ha deciso di integrare il progetto ‘GlassLoop’, realizzato in partnership con le aziende specializzate Reiling Glas Recycling, Saint-Gobain Glass e Saint-Gobain Sekurit, nel processo produttivo dei C-Suv full electric. Non è infatti più sufficiente, in chiave sostenibilità, riutilizzare il vetro di parabrezza e tetti panoramici per realizzare bottiglie o materiali isolanti. 

    Grazie alla progettualità green di Audi, i cristalli giunti a fine vita verranno ora macinati, depurati attraverso l’eliminazione delle colle, e trasformati in materiale granulare utile per una nuova fusione. Così facendo, i parabrezza della gamma Q4 e-tron saranno ottenuti per il 30% da materiale secondario, di riciclo.

    Audi punta a nuovi cicli chiusi

    Il tentativo di ridurre il fabbisogno di materiale primario non è prerogativa esclusiva del vetro. Audi replicherà tale approccio su acciaio, alluminio e plastica, attraverso il riciclo e il riutilizzo dei materiali provenienti da veicoli giunti a fine vita. 
    L’implementazione di ulteriori cicli chiusi permetterà infatti di “razionalizzare l’utilizzo delle risorse e ridurre l’impatto ambientale [ed economico] dei prodotti” (Markus Duesmann, CEO di Audi AG). 

    Il progetto si inserisce all’interno del più vasto obiettivo aziendale di raggiungere la neutralità carbonica di tutte le attività entro il 2050.

    Fonti: ansa.it, inforicambi.it

    Potrebbe interessarti anche: I vetri ad alte prestazioni a sostegno della mobilità verde
    Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del vetro, segui Vitrum su Instagram!

    Contatta l'autore per ulteriori informazioni






       Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.


      Articoli correlati

      Ultimi articoli