sabato 3 Dicembre 2022

traduzione automatica

sabato 3 Dicembre 2022

traduzione automatica

    Il vetro a supporto della nautica tra comfort e sicurezza

    Le temperature estive e le ferie imminenti guidano la nostra immaginazione verso mete esotiche o viaggi avventurosi. Tra i desideri più diffusi per vacanze da sogno spiccano gli itinerari o i tour in barca.
    Dalla velocità alla libertà, passando per il lusso, il mondo della nautica offre opportunità uniche per accontentare le esigenze dei vacanzieri più esigenti.

    Standard di eccellenza

    A determinare la sicurezza e l’eleganza tanto di yacht quanto di imbarcazioni da diporto è il vetro. L’attività produttiva legata al settore della nautica richiede competenze tecniche specifiche per lo sviluppo di vetri che soddisfino i requisiti richiesti dai cantieri, nonché standard di performance eccezionali. 
    Vengono infatti effettuati rigorosi test per verificare le dimensioni, gli spessori, la resistenza idrostatica, all’urto e al fuoco del vetro impiegato nella nautica, allo scopo di garantire la massima sicurezza di ogni progetto. 

    Soluzioni in vetro per la nautica

    Yacht e imbarcazioni da diporto dispongono dei seguenti elementi in vetro:

    • oblò, finestrini e vetri murata. Devono garantire un’elevata resistenza alla pressione dell’acqua e del vento, con capacità termiche performanti. Sono composti da vetri temprati termicamente e stratificati con diverse tipologie di interlayer speciali.
    nautica
    • Porte e partizioni. Conferiscono un aspetto elegante ed esclusivo agli interni, attraverso la creazione di ambienti armoniosi, simmetrici e luminosi.
      Partizioni e balaustre interne vengono realizzate con diverse tipologie di vetro: dal satinato al colorato in pasta, agli specchi e ai vetri stampati, con sistemi industrializzati che consentono risultati eccellenti tra qualità, estetica, durevolezza e leggerezza.
    nautica-vetro
    Fonte: venetovetro.it
    • Interni. I pavimenti e gli arredi sono sottoposti a lavorazioni quali il trattamento antiscivolo, la serigrafia, l’antiriflesso e la resistenza al graffio per rispondere a criteri estetici e di sicurezza e per limitare l’usura del vetro stesso.
      Un discorso simile vale per le passerelle e le scale, mentre per i tettucci e i lucernari sono richieste soluzioni ad alte performance di controllo solare.
    Fonte: venetovetro.it
    • Parabrezza e vetri laterali. Vengono realizzati con vetri temprati termici sia piani che curvi.

    Caratteristiche e lavorazioni del vetro

    I vetri con elevato isolamento termico, trattamenti antiscivolo e antirumore, con l’utilizzo di PVB solari ed acustici, offrono il massimo del comfort, grazie alla loro efficacia nell’abbattimento del suono e del calore.
    La lavorazione del vetro destinato alla nautica richiede un parco macchine dotato di strumenti di ultima generazione, dai banchi di taglio alle molatrici a CNC, i quali consentono di trattare vetri sagomati speciali con fori, passando poi per operazioni più particolari, che richiedono un processo altamente controllato.

    In sintesi, il vetro per la nautica è garanzia di massima personalizzazione e flessibilità produttiva, due elementi imprescindibili per la progettazione di imbarcazioni performanti, sicure e dalle linee innovative.

    Fonte: venetovetro.it

    Potrebbe interessarti anche: Materiali compositi: l’apporto dei filati di vetro per una diffusione multisettoriale
    Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del vetro, segui Vitrum su Twitter!

    Contatta l'autore per ulteriori informazioni










       Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.



      spot_imgspot_img

      Articoli correlati

      Ultimi articoli