back to top
venerdì 21 Giugno 2024

traduzione automatica

venerdì 21 Giugno 2024

traduzione automatica

    Michael Tetteh o il potere dell’arte vetraria in Ghana

    Costruire un’impresa capace di promuovere pratiche virtuose a livello sociale ed ambientale può sembrare un’azione ai limiti dell’utopia. Ma così non è per Michael Tetteh, l’unico soffiatore di vetro del Ghana.
    Il progetto dell’artigiano ghanese trae origine e nutrimento dalla raccolta dei rottami vetrosi che occupano le strade e le discariche della capitale Accra. Michael Tetteh trasforma tali rifiuti, pericolosi per la sicurezza, in variopinte e sorprendenti opere d’arte in vetro, che stanno facendo il giro del mondo. 

    Un invito al riciclo

    L’intento di Tetteh è quello di contribuire a un cambiamento strutturale nella gestione degli scarti vetrosi. Secondo l’Osservatorio per la complessità economica, il Ghana importa ogni anno circa 300 milioni di dollari in prodotti in vetro e ceramica.
    In quest’ottica, riciclare significa dunque tutelare e promuovere il Paese tanto a livello ambientale quanto a livello economico. 

    Un percorso di (auto)formazione

    Michael Tetteh, originario della città di Odumase-Krobo, uno degli epicentri della tradizione delle perle di vetro del Ghana, ha appreso l’arte della soffiatura durante un soggiorno trascorso tra Francia e Paesi Bassi. E ha affinato la tecnica da autodidatta, osservando numerosi filmati dei maggiori artisti internazionali del vetro. La perseveranza green del soffiatore di vetro ghanese lo ha spinto inoltre a realizzare le fornaci attraverso il recupero di rottami metallici e argilla

    Un progetto rivoluzionario

    Al sogno di un Ghana esente da ingenti importazioni di vetro, Michael Tetteh abbina una speranza educativa: formare giovani ghanesi, uomini e donne, affinché possano apprendere il mestiere di soffiatore e diffondere la presenza di laboratori di vetro in tutto il Paese, in un effetto domino portatore di benessere economico, sociale e ambientale.

    Fonti: euronews.com, africarivista.it

    Fonte immagine: euronews

    Potrebbe interessarti anche: L’arte della distruzione: i ritratti di vetro di Simon Berger
    Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del vetro, segui Vitrum su Facebook!

    Contatta l'autore per ulteriori informazioni






       Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.


      Articoli correlati

      Ultimi articoli