venerdì 17 Settembre 2021

traduzione automatica

venerdì 17 Settembre 2021

traduzione automatica

    More

      Pavimenti in vetro

      I pavimenti possono essere realizzati in vari materiali, dal legno alla ceramica, dal cemento al pvc, dal marmo al vetro.
      Ed è proprio di questo che vogliamo parlare oggi, ovvero del pavimento in vetro.
      E’ un tipo di pavimento che rappresenta la massima espressione di arredo, adatta in particolar modo alle case moderne e futuristiche.

      I pavimenti in vetro, infatti, vengono realizzati con vetri stratificati e/ o temperati, ovvero vetri resistenti e calpestabili (lo stesso vetro che viene utilizzato, ad esmepio, per la costruzione di scale in vetro).

      Questi prodotti sono formati da due o più lastre assemblate con sottili fogli adesivi di PVC , materiale plastico trasparente, e pertanto il loro spessore complessivo è davvero notevole, dal momento che deve essere tale da sopportare sovraccarichi di gran lunga superiori rispetto alle altre tipologie di pavimento.

      I vetri stratificati calpestabili possono essere tagliati, sagomati, forati e personalizzati in molti modi, e sono in genere una scelta di tipo estetico, dal momento che il vetro è sicuramente una soluzione innovativa e futuristica, ma allo stesso tempo sobria ed elegante.

      I pavimenti in vetro, inoltre, hanno anche la capacità di rendere più luminose e visivamente più grandi gli ambienti piccoli, dal momento che non ostruisce la vista e il passaggio della luce.

      Durante la realizzazione del vetro per i pavimenti o per altre strutture simili, è anche possibile far inserire dei tessuti o delle immagini digitali all’ interno degli strati, in modo da dare origine a pavimenti originali e personalizzati, che magari danno l’ impressione di camminare su di un mare o di una moquette molto particolare.

      I vantaggi di un pavimento in vetro sono vari: si tratta, infatti, di un tipo di pavimento particolar e molto innovativo, notevolmente sobrio ed elegante, capace di filtrare la luce e di permettere la visione attraverso le strutture, pertanto rende otticamente più grande l’ ambiente e sicuramente più luminoso.

      Questo tipo di pavimento, inoltre, si adatta bene con molti altri materiali, come ad esempio il parquet e l’acciaio, che per eccellenza sono i materiali più adatti a fare coppia con il vetro.

      Da ricordare che ha anche qualche svantaggio, ad esempio sono strutture molto scivolose, in particolar modo quando sono bagnate, e non siano adatte per aree esterne.

      Fonte: rifaidate.it

      Contatta l'autore per ulteriori informazioni










         Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.



        spot_imgspot_img

        Articoli correlati

        Ultimi articoli