back to top
lunedì 20 Maggio 2024

traduzione automatica

lunedì 20 Maggio 2024

traduzione automatica

    Balcone in vetro: un trend momentaneo o una solida realtà?

    Nella progettazione di un edificio bisogna valutare il gioco di pieni e vuoti e, con esso, il ruolo svolto dal balcone, un ambiente che conferisce pregio e originalità alla facciata e che garantisce numerose funzionalità. Nella realizzazione dei parapetti, la scelta del materiale richiede un’attenzione specifica. Oggi, gli architetti ricorrono frequentemente all’eleganza del balcone in vetro.

    Si tratta di un trend destinato a scomparire o di una precisa valutazione architettonica pronta a diffondersi ulteriormente?

    Perché scegliere un balcone in vetro?

    I balconi di vetro, noti anche come balconi a svanire o invisibili, sono garanzia di spazi contemporanei e raffinati, in cui allo stile si affiancano funzionalità, solidità e sicurezza.
    Il balcone in vetro elimina gli ostacoli visivi e offre la massima luminosità. Grazie a questo tipo di materiale si può godere di un affaccio panoramico e di un’atmosfera ariosa, in continuità con l’ambiente esterno

    balcone in vetro

    I parapetti sono realizzati con lastre di vetro temperato o stratificato per assicurare una maggiore resistenza alle variazioni di temperatura e agli urti. In base al progetto, vengono impiegati pannelli di dimensioni e forme differenti, fissati ad un telaio metallico, generalmente in acciaio inox o alluminio, che può essere nascosto o ben visibile, a seconda delle preferenze.

    I numerosi vantaggi

    La vista panoramica e la libera penetrazione della luce all’interno dell’edificio sono solo due dei principali vantaggi di un balcone a svanire. Questa soluzione può infatti migliorare l’efficienza energetica dell’immobile, limitando il surriscaldamento nella stagione estiva e riducendo la dispersione di calore in quella invernale. Il parapetto in vetro funge inoltre da antivento, proteggendo in modo continuo tutto il perimetro del balcone, a differenza di quanto avviene per la ringhiera.
    I vetri temperati e stratificati assicurano, inoltre, la massima protezione in caso di rottura e una notevole durata nel tempo. 
    Ad incidere sulla scelta del balcone in vetro sono anche la semplicità di installazione e la vasta gamma di personalizzazioni, dettaglio che analizzeremo tra qualche paragrafo. 

    balcone in vetro

    Esistono degli svantaggi?

    Il balcone in vetro è semplice da installare, dicevamo, ma il costo di installazione è più elevato rispetto a quello delle tradizionali strutture in cemento.
    Esso richiede inoltre una pulizia costante: smog, pioggia e condensa incidono infatti fortemente sulla lucentezza e trasparenza del materiale. Va, però, ribadito che il vetro è un materiale semplice da pulire e sono sempre più diffuse soluzioni che prevedono l’utilizzo di prodotti, pellicole e materiali (come il vetro auto-pulente) per minimizzare la formazione di macchie o aloni.

    La meravigliosa trasparenza del vetro è, però, causa di un potenziale svantaggio: la mancanza di privacy. Non si è comunque costretti a sacrificare la propria privacy in nome dell’estetica. Esistono infatti pellicole oscuranti e vetri, come quello satinato o retinato, che garantiscono il passaggio di buona parte della luce naturale, proteggendo l’interno dell’edificio da sguardi indiscreti.

    Spazio alla creatività

    In sintesi, il balcone in vetro rappresenta una soluzione di design che valorizza la facciata dell’edificio e migliora la qualità di vita degli abitanti. Gli architetti possono ricorrere a lastre dalle forme e dimensioni differenti, assecondando le esigenze del progetto, ma anche la propria fantasia. I balconi a svanire possono assumere forme curve o angolari, e possono essere completati da elementi decorativi, come cornici in metallo o luci a LED. 

    Fonti: metrabuilding.com, lavorincasa.it

    Potrebbe interessarti anche: Comfort estivo: perché scegliere il vetro per combattere le ondate di calore?
    Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del vetro, segui Vitrum su LinkedIn!

    Contatta l'autore per ulteriori informazioni






       Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.


      Articoli correlati

      Ultimi articoli