mercoledì 5 Ottobre 2022

traduzione automatica

mercoledì 5 Ottobre 2022

traduzione automatica

    More

      Stampa su vetro: tecniche a confronto

      La stampa su vetro è da sempre una delle lavorazioni più richieste, perché il processo consente una trasformazione unica ed originale del componente in vetro. Possiamo distinguere tre tipologie di stampa su vetro: la stampa di tipo meccanico, alla quale viene sottoposta la lastra di vetro in fase di produzione; la stampa digitale, in grado di trasferire a una lamina di vetro, piana o curva che sia, una determinata immagine ad alta definizione; la serigrafia, che si pone tra i due tipi di stampa poiché il colore non è depositato dagli ugelli della stampante ma viene trasmesso alla lastra finita tramite un telaio realizzato appositamente.

      La stampa meccanica

      Nel processo di stampa meccanica viene applicato un disegno in rilievo a una delle due facce del vetro nel momento in cui questo viene sottoposto alla compressione dei rulli.
      Il tipo di vetro stampato più conosciuto e diffuso è il cosiddetto “stampato C”: caratterizzato da un effetto a buccia d’arancia su uno dei due lati, è stato molto utilizzato in passato per box doccia e ripiani per frigoriferi.

      La stampa serigrafica

      La tecnica della stampa serigrafica è la più utilizzata per soggetti riprodotti su grande scala. Viene utilizzata per la riproduzione con vernici e smalti su lastre piane o curvate di disegni, scritte, decorazioni a scopo artistico o funzionale con l’uso di telai. Con adatte tecniche di riproduzione fotografica si realizza un telaio, detto serigrafico, che riporta il disegno da riprodurre sulla lastra di vetro. La cottura in forno, in genere associata alla tempra, conclude l’operazione facendo vetrificare lo smalto.

      La stampa digitale

      La stampa digitale su vetro è una tecnologia avanzata che consente di stampare, su lastre di vetro, immagini, foto, disegni e scritte in forma digitale, senza l’utilizzo dei consueti strumenti di riproduzione e di decorazione come i telai serigrafici o i rulli di stampa. L’effetto finale che si ottiene è un’immagine perfettamente integrata con il materiale: non si ha quindi l’impressione che vi sia stata applicata. I colori risultano estremamente brillanti ed i contorni dell’immagine ben definiti. Questa tipologia di lavorazione è estremamente rapida, economica e completamente personalizzabile. La stampa digitale su vetro trova larghissimo impiego in edilizia e in progetti di design. I vetri stampati impreziosiscono box doccia, porte, elementi di arredo, scale in vetro e acciaio, quadri da parete e cucine. 

      Contatta l'autore per ulteriori informazioni










         Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.



        spot_imgspot_img

        Articoli correlati

        Ultimi articoli