martedì 9 Agosto 2022

traduzione automatica

martedì 9 Agosto 2022

traduzione automatica

    More

      TP COMPACT: la rivoluzione nella tempra del vetro

      Il nuovo forno TP Compact per la tempra del vetro è un prodotto del quale siamo particolarmente fieri, dal momento che, con questo modello, siamo riusciti non solo a migliorare le prestazioni e l’efficienza del precedente della stessa serie, ma a scardinare del tutto la concezione tradizionale dei forni da tempra, che normalmente li fanno percepire come al di là delle possibilità di una piccola o media vetreria. Questo macchinario incarna al meglio tutti i nostri valori e tutti i punti di forza dell’azienda, nonché tutti i vantaggi che i nostri clienti hanno dimostrato di apprezzare maggiormente. Quali preconcetti abbiamo scardinato? Eccoli nel dettaglio:

      I forni da tempra devono essere molto grandi per produrre il più possibile.

      Noi pensiamo che il forno debba lavorare per la vetreria, non il contrario. Il TP Compact è un forno compatto con dimensioni di carico variabili, che vanno dai 1300×3200 ai 1900×3600 (1,3 metri x 3,2 metri e 1,9 metri x 3,6 metri), con alcune misure intermedie. La lunghezza totale dell’impianto è circa di 17/18 metri, a seconda delle varie tipologie, e tutto l’impianto elettrico ma soprattutto la cabina del ventilatore si trovano di fianco alla macchina, senza bisogno di installazioni all’esterno dello stabilimento.

      Il TP Compact è l’unico forno del suo genere pensato per vetrerie piccole e medie, che non hanno un volume di produzione tale da giustificare l’acquisto di un forno da tempra classico da 2500×5000. In questo momento, sul mercato, la tendenza è quella di offrire macchinari più grandi, spesso con componenti di qualità inferiore e a prezzi ridotti. L’apparente risparmio, però, si annulla rapidamente, fra i costi di installazione che richiedono lavori di adattamento significativi nel proprio stabilimento e costi dell’energia che si impennano, specialmente con i classici forni da tempra che devono essere mantenuti accesi costantemente, una volta messi in funzione, per evitare i danni causati dalle grandi variazioni di temperatura e anche i proibitivi tempi di avvio.

      I forni da tempra non si possono spegnere

      Questo è uno dei principali problemi che spingono le piccole e medie vetrerie a non acquistare forni da tempra. Se il forno non si può spegnere e quindi consuma costantemente, l’unico modo per giustificare i costi è farlo lavorare a ciclo continuo, il che vorrebbe dire, in alcuni casi, snaturare il lavoro del vetraio, trasformandolo in un lavoro di “tempratore”. Mazzaroppi ha risolto questo problema proprio con il TP Compact, che può essere spento tutti i giorni e che impiega solo un’ora per arrivare alla necessaria temperatura di 680° una volta acceso – tempo che scende a mezz’ora se il forno ha lavorato il giorno precedente. Questo permette di ottimizzare i consumi, tenendo il forno acceso solo quando effettivamente necessario, ovvero quando il macchinario produce e quindi genera valore.

      I forni da tempra devono avere un impianto energetico molto potente e consumare molto

      In termini di ottimizzazione energetica, questo modello è forse il nostro più grande successo fino a questo momento. Con il nuovo TP Compact, grazie a un sistema di gestione elettronica intelligente, siamo infatti riusciti a ridurre il consumo di un ulteriore 30% rispetto al precedente, il che vuol dire che il nostro forno consuma meno della metà di quelli dei nostri competitor europei e circa un terzo di quelli dei competitor asiatici. In proporzione, anche l’impianto elettrico necessario per mantenerlo funzionante è significativamente minore. Per un’azienda che ragiona in termini di investimento sul proprio futuro, un forno TP Compact si traduce in un risparmio di svariate migliaia di Euro ogni mese. Inoltre, non sono necessari lavori di adattamento dell’infrastruttura per permettere l’installazione, il che riduce anche i costi di avvio, oltre a quelli di utilizzo.

      I forni da tempra sono lenti nel cambio di lavorazione da un tipo di spessore ad un altro

      Molte piccole vetrerie non traggono alcun beneficio dall’utilizzo di un forno da tempra tradizionale, poiché il tempo richiesto per i cambi di spessore costringe ad organizzare la produzione dedicando un’intera giornata solo ad uno spessore – cosa impossibile per le vetrerie piccole e medie che si concentrano sul singolo pezzo e non sulle grandi quantità. Il TP Compact, invece, offre la possibilità di effettuare il cambio di spessore in pochissimo tempo, senza soluzione di continuità, quindi senza mai interrompere il flusso di lavoro. Questo permette anche ai piccoli produttori di vetro di conquistare un mercato che spesso richiede a ogni azienda di effettuare tante lavorazioni diverse, ma spesso richiede pochi pezzi per lavorazione. Il tempo impiegato per i cambi di spessore è circa la metà rispetto a quello garantito dai nostri competitor europei, mentre, rispetto a quelli cinesi, è di un terzo sulle dimensioni compatte e un quarto su quelle grandi.

      IL TP COMPACT PERMETTE ANCHE ALLE PICCOLE VETRERIE DI COMPRARE IL FORNO CHE HANNO SEMPRE DESIDERATO, SENZA SNATURARE LA PRODUZIONE. (frase da inserire magari in un box)

      Questo prodotto è pensato per una specifica fascia di imprenditori ed è stato creato con in mente le loro necessità quotidiane. Bassissimi, rispetto alla media del mercato, sono anche i costi legati alla manutenzione. Noi di Mazzaroppi, infatti, scegliamo di investire sulla qualità dei materiali e del progetto, così da mettere sul mercato solo macchinari che non richiederanno praticamente mai interventi manutentivi e che arrivano a durare anche 30 anni. Questa caratteristica è particolarmente apprezzata dai nostri numerosi clienti tedeschi, austriaci e svizzeri: la sicurezza e affidabilità del nostro marchio si traducono in un’attività produttiva continua e senza sorprese per il cliente, che può occuparsi esclusivamente della qualità e della gestione della produzione.

      Il Tp Compact è stato studiato, progettato e realizzato con in mente tutte quelle piccole e medie aziende che non hanno osato, fino a questo momento, impegnarsi direttamente nella tempra del vetro, proprio a causa dei considerevoli costi di adattamento e di utilizzo di un forno da tempra oppure perché ritenevano di non avere una produzione tale da giustificare un investimento del genere. Un TP Compact è l’acquisto che ogni vetreria dovrebbe fare per crescere in modo sostenibile, offrendo ai propri clienti prodotti di qualità superiore sui quali si ha il totale controllo. Per una vetreria, questa è una scelta di autonomia rispetto alle aziende di terzi alle quali i piccoli imprenditori devono spesso affidare la tempra. Investire in un TP Compact vuol dire vedere la propria azienda in prospettiva, fare programmi per i prossimi dieci, venti, trent’anni, tornare a essere finalmente padroni del proprio lavoro, senza più dipendere dalle grandi vetrerie per tempi di consegna e gestione dei prezzi.

      Per un imprenditore, riappropriarsi del proprio tempo e del completo controllo dei flussi di lavoro è una scelta fondamentale: significa decidere di conquistare il proprio mercato ed espandere la propria clientela lavorando sulla competitività dell’offerta. Significa lavorare per il successo. Ed è questo che noi desideriamo: il successo dei nostri clienti.

      Contatta l'autore per ulteriori informazioni










         Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.



        MAZZAROPPI ENGINEERING S.r.l.
        MAZZAROPPI ENGINEERING S.r.l.http://www.mazzaroppi.com
        VITRUM SPECIALIZED: Vitrum Flat Glass
        spot_imgspot_img

        Articoli correlati

        MAZZAROPPI ENGINEERING S.r.l.
        MAZZAROPPI ENGINEERING S.r.l.http://www.mazzaroppi.com
        VITRUM SPECIALIZED: Vitrum Flat Glass

        Ultimi articoli