venerdì 30 Settembre 2022

traduzione automatica

venerdì 30 Settembre 2022

traduzione automatica

    More

      Verifichiamo se la lastra di vetro è basso emissiva

      Esiste un modo veloce, semplice ed economico per verificare se una lastra di vetro è basso emissiva. Bisogna capire non solo se la pellicola basso emissiva è stata applicata, ma anche se è situata nel lato corretto.
      Per farlo è sufficiente avvicinare alla lastra una fiamma, ad esempio di un accendino, e vedere di che colore appaiono le fiamme riflesse.

      Ad esempio se il serramento è a doppia vetrocamera vedremo riflesse tre fiamme.

      Quando queste sono dello stesso colore –solitamente giallo– significa che non c’è alcun trattamento basso emissivo.
      Se invece una, o due, delle fiamme riflesse sono di colore più scuro – giallo tendente al violaceo – allora significa che la pellicola basso emissiva è stata applicata, generalmente sulle superfici, rivolte all’esterno, dei vetri interni.
      Ma come funziona la pellicola?

      Le sue caratteristiche chimiche le consentono di fermare la gran parte delle onde elettromagnetiche dovute alla radiazione solare (quelle dello spettro elettromagnetico con lambda elevata) di rifletterle verso l’ambiente interno e di non lasciarle uscire.

      A titolo d’esempio, un serramento con vetrocamera senza trattamento disperde circa tre volte di più.
      Un altro modo, per verificare la presenza o meno del trattamento in questione, altrettanto veloce, ma più sofisticato e più caro è utilizzare uno spessimetro per vetri a luce laser.

      Fonte: https://www.architetturaecosostenibile.it/ (Giovanna Barbaro architetto e tecnologo).

      Contatta l'autore per ulteriori informazioni










         Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.



        spot_imgspot_img
        Articolo precedenteIl lavaggio del vetro piano
        Articolo successivoVINCENT: new as before

        Articoli correlati

        Ultimi articoli