lunedì 10 Maggio 2021

traduzione automatica

lunedì 10 Maggio 2021

traduzione automatica

Il vetro Pyrex®

Il vetro Pyrex® è un vetro borosilicato temperato, di qualità superiore e con un’ottima resistenza agli urti meccanici.
Si adatta perfettamente alle temperature estreme, da -40° a + 300°, e resiste agli shock termici fino a 220°.
Tutti i prodotti in vetro Pyrex® possono essere utilizzati senza timore dal forno al freezer e viceversa.

Il vetro Pyrex® è costituito da sabbia pura (80%), carbonato di sodio (4%), allumina (2,5%) e boro (13%).
La miscela viene fusa in una fornace ad una temperatura di circa 1.500°C, dove assume l’aspetto di una lava trasparente e molto abbagliante, che può essere osservata solo attraverso uno schermo di protezione.
Sempre nel forno, il materiale viene “raffinato” per rimuovere le bolle di CO2 che rilascia durante la fusione.

100 anni di Pyrex®

1887 Il chimico tedesco Otto Schott scopre che l’aggiunta di ossido di boro alla composizione del vetro lo rende altamente resistente agli shock termici.
La sua formula del vetro borosilicato è un immediato successo commerciale. W. C. Taylor, un chimico dell’azienda americana Corning, migliora la ricetta di Schott nel 1912 e ottiene un vetro ancora più “duro”: il Nonex.

1915 La direzione della Corning, che decide di iniziare a produrre utensili da cucina e crea la marca Pyrex

1916 Viene lanciato il primo stampo per torte dalle fabbriche del marchio Pyrex®.

1922 La produzione di vetro Pyrex® attraversa l’Atlantico e si afferma in Francia

1930 Il vetro Pyrex® entra nel settore sanitario, si crea un’ampia gamma di prodotti igienici in vetro Pyrex®, resistente all’acqua bollente, alle fiamme, all’alcool e agli agenti chimici.

1936 Il successo della gamma biberon Pyrex® è una piccola rivoluzione: affidabile, sicuro, igienico, è tutto ciò che serve per rassicurare le giovani mamme.

1948 L’arrivo dell’elettricità in cucina rivoluziona la cottura. I forni combinati a gas-elettrici o a carbone-elettrici iniziano a diffondersi e le pirofile in Pyrex® sono presenti in tutte le case.

1970 Costruzione dello stabilimento di Châteauroux(Francia), e creazione del forno più grande d’Europa

1975 Il vetro Pyrex®, che non si graffia e non si ossida, conquista i pasticceri con una gamma di stampi per dolci, torte, soufflè, ecc..

1985 Lancio della prima gamma di prodotti in vetro per la conservazione in freezer

2004 – 2010 La marca Pyrex® è ormai disponibile in metallo, ceramica e acciaio inox, offre una gamma completa anche per le pentole.

2008 – 2014 Pyrex® è protagonista di una importante espansione geografica

2010 La marca Pyrex® realizza un cestello per cottura a vapore in vetro a livello industriale.

2015 Pyrex® festeggia il suo 100° anniversario

Fonte: wikipedia.it e pyrex,it

Contatta l'autore per ulteriori informazioni










     Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.



    spot_imgspot_img

    Articoli correlati

    Ultimi articoli