domenica 21 Aprile 2024

traduzione automatica

domenica 21 Aprile 2024

traduzione automatica

    Il ruolo del vetro piano nell’edilizia sostenibile: le risposte di Glass for Europe

    Come vengono progettati gli edifici sostenibili? La riduzione dei consumi energetici è il solo parametro da considerare per la contrazione delle emissioni di gas serra o ne esistono altri? Qual è il ruolo del vetro piano nella diffusione di soluzioni green per il settore edilizio? I nostri lettori più assidui sapranno forse rispondere appropriatamente a questi interrogativi. L’argomento della sostenibilità edilizia non è infatti nuovo tra i contenuti del nostro Magazine.

    In quest’ottica risulta fondamentale l’assiduo lavoro di sensibilizzazione portato avanti da Glass for Europe, l’associazione commerciale del settore europeo del vetro piano.
    Come indicato nella vision di Glass for Europe il vetro piano rappresenta un materiale high-tech indispensabile per “la sicurezza, il comfort e le prestazioni” degli edifici. Ma quali sono i parametri in gioco per la decarbonizzazione del settore delle costruzioni?

    Carbonio incorporato e vetro piano

    Il carbonio operativo degli edifici, ossia quello generato dai sistemi di riscaldamento e climatizzazione, è già da anni al centro delle politiche indirizzate al raggiungimento della neutralità carbonica.
    L’attenzione si sta ora focalizzando, invece, sul carbonio incorporato, un indicatore che valuta le prestazioni di un edificio in base alle “emissioni di gas serra derivanti dalla produzione, trasporto, installazione, manutenzione e smaltimento dei materiali da costruzione” (fonte: carbonleadershipforum.org). 

    Ogni progetto richiede una completa e corretta valutazione delle molteplici specificità che lo contraddistinguono: la posizione geografica, le modalità di progettazione, le componenti finalizzate all’isolamento e i materiali scelti. Tutti elementi che incidono direttamente sull’efficienza energetica delle costruzioni.
    Ma nella valutazione dell’intero ciclo di vita dell’edificio, il vetro piano riveste una funzione altamente strategica per la riduzione dell’impronta di carbonio. 

    Per comprendere l’effettivo contributo del vetro piano per gli edifici sostenibili, Glass for Europe ha predisposto un documento Q&A, strutturato attorno a tre domande principali:

    • un edificio con ampie superfici vetrate può essere efficiente dal punto di vista energetico?
    • È possibile produrre le grandi quantità di vetro utilizzate nei grattecieli con emissioni minime di CO2?
    • Considerando tutti gli impatti ambientali, gli edifici realizzati con molto vetro possono essere considerati sostenibili?

    Scopri qui le risposte: https://glassforeurope.com/sustainable-buildings/#1709571134766-99eea3ce-79f8

    Fonte: glassforeurope.com

    Potrebbe interessarti anche: Il vetro raffreddante sfida l’aria condizionata e il cambiamento climatico
    Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del vetro, segui Vitrum su Instagram!

    Contatta l'autore per ulteriori informazioni






       Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.


      Articoli correlati

      Ultimi articoli