sabato 3 Dicembre 2022

traduzione automatica

sabato 3 Dicembre 2022

traduzione automatica

    Dino Zandonella Necca è il nuovo presidente GIMAV

     L’Assemblea GIMAV ha scelto la squadra che guiderà l’Associazione fino al 2026. “Unicità” e “originalità” i capisaldi del mandato. “Sarà una guida eccellente” il commento di Michele Gusti al passaggio del testimone. A completamento degli Organi Direttivi eletti anche i Consiglieri in carica per il biennio 2022-2024. 

     L’Assemblea Generale dell’Associazione Italiana Fornitori Macchine ed Accessori per la Lavorazione del Vetro – GIMAV, che si è tenuta ieri mercoledì 29 giugno nella sede di Milano, ha eletto l’ingegner Dino Zandonella Necca Presidente dell’Associazione per il quadriennio 2022-2026. 

    Zandonella Necca, CEO e Presidente ADI Srl, membro del Board di Surfaces Group e già Presidente VITRUM dal 2015, succede all’Ingegner Michele Gusti, in carica dal 2018, che ha indirizzato al suo successore parole di incoraggiamento e fiducia: “Faccio i miei migliori auguri all’amico e collega Dino Zandonella Necca, che sarà una guida eccellente per l’Associazione, così come lo è stato nel passato per la nostra fiera VITRUM. Sono certo che sarà animato dalla stessa volontà e dall’entusiasmo che hanno sempre caratterizzato GIMAV come un’Associazione dinamica e innovativa. L’Ingegner Zandonella Necca ha una grande esperienza internazionale, per cui sono sicuro otterrà i risultati che immaginiamo e, in ogni caso, noi saremo sempre presenti per supportarlo, anche nei momenti di difficoltà. Colgo l’occasione per ringraziare anche il Direttore Fabrizio Cattaneo, che, insieme con tutte le Aziende che hanno fatto e che continuano a fare parte della vita associativa, ha accettato con me di intraprendere la sfida del cambiamento di GIMAV, e vi assicuro che questo non è un fatto da poco”. 

    Nel suo primo discorso da Presidente dell’Associazione Zandonella Necca ha sottolineato l’importanza di rafforzare le dinamiche industriali del Settore: “Sono grato agli Associati che hanno deciso di attribuirmi l’onore di guidare GIMAV. Cercherò di essere all’altezza del compito di proseguire l’opera di ammodernamento che, insieme, abbiamo intrapreso grazie alla guida sicura e illuminata dell’amico Michele Gusti. Ritengo che l’Associazione svolga un ruolo fondamentale nella promozione e difesa degli interessi del nostro comparto e dell’intera filiera del vetro italiano, l’unica al mondo che può attingere direttamente alle origini che ne hanno creato e sviluppato storia, tradizione e cultura uniche. Storia e cultura ancora oggi preservate dall’eccellenza dei musei italiani, reinterpretate e declinate dalla sensibilità artistica contemporanea dei mastri vetrai, aggiornate e tenute al passo coi tempi dalla filiera del vetro industriale e di design, e proiettate nel futuro dalle più avanzate tecnologie per la lavorazione del vetro, di cui noi tutti siamo tra i principali protagonisti. Ed è proprio su queste “unicità” e “originalità” che dobbiamo tutti puntare per valorizzare a livello internazionale il vetro italiano; ciò che ci proponiamo di fare anche attraverso “The Italian Glass Weeks”, l’evento che avrà luogo subito dopo l’estate, il 10 settembre”. 

    Il nuovo Presidente ha voluto precisare fin da subito anche il metodo di lavoro che intende adottare: “Su una strada complessa non si può camminare da soli, per questo ho chiesto di affiancarmi a persone che reputo estremamente competenti e di valore, che, sono certo, daranno un contributo attivo all’Associazione”, riferendosi al nuovo Comitato di Presidenza composto, oltre che dal Past President Michele Gusti, dalla squadra eletta con lui: Nicola Lattuada, di Adelio Lattuada Srl, Vice Presidente Vicario con delega all’Innovazione e allo Sviluppo Tecnologico, Nancy Mammaro, di Mappi International Srl, Vice Presidente con delega alle Tecnologie per il Vetro Piano, all’Internazionalizzazione e allo Sviluppo di Partnership Strategiche sui Mercati Esteri; Barbara Mazza, di Cugher Glass Srl, Vice Presidente con delega al Marketing e allo Sviluppo Associativo; Raphaël Prati, di Biesse SpA, Vice Presidente con delega agli Accessori e Altre Tecnologie, alle Dinamiche Intersettoriali e alla Transizione Digitale e Sostenibile; Annamaria Tresso, di BDF Industries SpA, Vicepresidente con delega alle Tecnologie per il Vetro Cavo, all’Attrazione Talenti e Nuove Generazioni e alla Corporate Social Responsability e Riccardo Vianello, di Forel SpA, Vicepresidente con delega alle Strategie per lo Sviluppo e la Crescita Dimensionale del Settore. 

    Nel corso dell’Assemblea è stata completata anche la formazione del Consiglio Generale, con l’elezione dei nuovi Consiglieri che, per il biennio 2022-2024, si uniscono al Presidente, al Past President e ai Vicepresidenti alla guida dell’Associazione. 

    Dino Zandonella Necca ha concluso con un invito alle aziende GIMAV a essere parte attiva della vita associativa: “Sono particolarmente grato a chi ha offerto la propria disponibilità all’Associazione, però, l’impegno non deve essere limitato solo ai Consiglieri ma deve essere di tutti: nel corso degli anni GIMAV ci ha dato tanto, per cui è un dovere che tutti noi abbiamo quello di restituire qualcosa di ciò che abbiamo ricevuto. Una “Italia del vetro” unita e organizzata è il miglior biglietto da visita che il Settore può mostrare al mondo“.

    Contatta l'autore per ulteriori informazioni










       Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.



      GIMAV
      GIMAVhttp://www.gimav.it
      Via Petitti, 16 - 20149 Milano - Italia Telefono +39 02-33007032 Fax +39 02-33005630
      spot_imgspot_img

      Articoli correlati

      GIMAV
      GIMAVhttp://www.gimav.it
      Via Petitti, 16 - 20149 Milano - Italia Telefono +39 02-33007032 Fax +39 02-33005630

      Ultimi articoli