traduzione automatica

venerdì 27 Maggio 2022

traduzione automatica

International Year of Glass 2022, i prossimi passi


Alicia Durán e John M. Parker
Nel maggio 2021, la notizia che le comunità del vetro di tutto il mondo stava aspettando è stata trasmessa in tutto il mondo tramite un collegamento virtuale; le Nazioni Unite avevano deciso di approvare il 2022 come Anno Internazionale del Vetro. La domanda stessa era stata preparata negli ultimi 18 mesi e includeva un videoclip di trenta minuti, una brochure elettronica e documenti stampati che spiegavano come i materiali vetrosi possono svolgere un ruolo vitale nell’aiutare il mondo a raggiungere gli obiettivi umanitari previsti dalle dichiarazioni delle Nazioni Unite 2030.
La presentazione di questa domanda e la sua successiva amministrazione sono ricadute in gran parte sulla Commissione Internazionale del Vetro, e in particolare sulle spalle della Prof. Alicia Duran (Spagna). In effetti, l’ambasciatore spagnolo, un collega del prof. Duran, è stato di grande aiuto nel guidare la domanda dell’ONU attraverso le sue varie fasi. È importante sottolineare che a noi hanno aderito la Community of Glass Associations e il Comitato Internazionale per i Musei e le Collezioni di Vetro (ICOM-Glass). Attraverso il nostro sito web, abbiamo raccolto quasi duemila lettere di adesione da 84 paesi; molti di questi sono stati presentati con la documentazione delle Nazioni Unite.
Tanti sono stati gli ostacoli da superare durante il viaggio, non ultime le conseguenze della Pandemia COVID. Sebbene il tempo per l’organizzazione sia ormai breve, le conseguenze dell’isolamento sociale causato dal COVID hanno lasciato la sete di attività di gruppo e abbiamo già in atto diversi eventi internazionali. Il più importante di questi è la cerimonia di apertura a Ginevra dal 9 all’11 febbraio. Ciò includerà una serie di relatori riconosciuti a livello internazionale e sono pronti a spiegare il ruolo che Glass può assumere in relazione agli obiettivi delle Nazioni Unite 2030. Questo evento avrà un pubblico limitato nelle dimensioni dalle restrizioni COVID e alcuni di questi saranno importanti personaggi politici. Ma per renderlo più generalmente disponibile sarà trasmesso in diretta streaming su Internet per coloro che non potranno partecipare. Durante l’evento uscirà anche un libro i cui capitoli si concentrano sui vari obiettivi dell’ONU 2030. Oltre alla cerimonia di apertura, il Congresso triennale dell’ICG a Berlino a luglio farà parte del programma IYOG così come le celebrazioni del centenario del DGG e una cerimonia di chiusura si svolgerà in Giappone a dicembre.
Diverse fiere mostreranno eventi paralleli che promuovono IYOG2022 Glass e il suo ruolo vitale nella società, in particolare VITRUM a Milano, 5-8 ottobre 2021; Glasspex/Glasspro a Mumbai, 3-5 marzo 2022; la China International Glass Industrial Technical Exhibition, Shanghai, 13-16 aprile 2022; GLASSMAN, a Monterrey, 11-12 maggio; Mir Stekla a Mosca, 6-9 giugno; e Glasstech a Düsseldorf, 20-23 settembre 2022.
Sono già stati concordati anche: a) un US Glass Day a Washington DC, aprile 2022, b) un evento per celebrare la scoperta dell’antico vetro egiziano nella tomba del re Tutankhamon, “From Pharaohs to High Tech Glass in Egypt”, sempre nell’aprile 2022 , c) un “Congresso Internazionale Iberoamericano Women in Glass. Artisti e scienziati a Madrid, Spagna a maggio, d) un Festival Internazionale dell’Arte, Stourbridge, Regno Unito, agosto, e) un luogo a Venezia-Murano nel 2022 e f) numeri speciali di diverse riviste dedicate al vetro.
Per aiutare a coordinare e pubblicizzare tutti questi e molti altri eventi sono stati creati vari comitati anche se lo sforzo finale ricadrà saldamente sulle spalle degli organizzatori locali.

Questi comitati includono a) un comitato direttivo generale eb) un consiglio composto da rappresentanti di tutti i vari comitati regionali che rappresentano i gruppi di paesi che hanno approvato la proposta originale. I comitati regionali locali uniti da geografia e lingua saranno responsabili dell’organizzazione e della pubblicità per il programma che creano, ma dovrebbero offrire un programma ampio e variegato di eventi che promuovono il vetro. Ad esempio, la comunità indiana ha già lanciato un concorso fotografico per i più giovani con il compito di catturare aspetti del vetro nella società quotidiana. Altri stanno pianificando progetti legacy per lasciare un segno permanente, mostre museali, clip a U, mostre in gallerie d’arte, emissioni speciali di francobolli, giornate aperte di fabbrica, siti archeologici illuminati, libri, conferenze. La lista continua a crescere.
I comitati principali intendono promuovere programmi educativi e creare una rete mondiale che condividerà le migliori pratiche e materiali didattici fantasiosi per tutti i livelli di istruzione. Ad esempio, le scuole educative ICG in Francia e Cina saranno incentrate sugli obiettivi delle Nazioni Unite per il 2030. Un’altra aspirazione è raggiungere l’equilibrio di genere in tutte le attività.
Abbiamo a bordo diverse istituzioni museali e d’arte e miriamo a coordinare una vasta gamma di eventi che mostrano ed esaltano le virtù del vetro, la varietà dei suoi usi e il suo valore nei millenni per il pubblico con interessi diversi dall’arte all’architettura alla scienza e alle tecnologie .

Non c’è alcuna intenzione di organizzare eventi a livello centrale – dopo tutto, speriamo che ci saranno fino a 10.000 attività durante tutto l’anno. Ciò che l’organizzazione centrale può offrire è l’accesso al logo IYOG e una rete di contatti per facilitare la condivisione di idee e la distribuzione di materiali preparati come poster, tabelloni, articoli, fumetti, clip a U e così via.
VITRUM è una grande opportunità per promuovere IYOG2022. Pertanto, ci auguriamo che tutti i partecipanti saranno stimolati a cogliere questa opportunità per promuovere tutti gli aspetti della produzione del vetro, l’ampio respiro della sua storia, i suoi contributi alle arti, il suo uso fantasioso in architettura, la sua riciclabilità e il ruolo del bio -occhiali nel garantire il nostro benessere così come le fibre ottiche che governano le tecnologie Internet e 5G. Il tuo contributo nell’organizzazione di eventi e attività di supporto sia di persona che, se puoi, anche finanziariamente, contribuirà a garantire un evento memorabile per l’intera società.
Per ulteriori informazioni, consultare il nostro sito web (IYOG2022.org). Includiamo in VITRUM una campagna di donazioni che troverete in fiera e promossa il pomeriggio del 6 ottobre. Il nostro sito Web include anche un elenco di contatti chiave e un database in cui è possibile caricare le attività pianificate in modo che i visitatori possano scoprire cosa sta succedendo a livello locale. Cogli anche tutte le opportunità che puoi per far sapere ai tuoi colleghi e amici cosa sta succedendo, parlare con la stampa locale, il servizio radiofonico e televisivo e utilizzare i social media per diffondere le notizie.

biografie
A Durán
La Dott.ssa Alicia Durán ha conseguito una laurea in Fisica presso l’Università Nazionale di Córdoba in Argentina e un dottorato di ricerca in Scienze Fisiche presso l’UAM, sviluppando la sua carriera professionale presso l’Istituto di Ceramica e Vetro del Consiglio Spagnolo di Ricerca (CSIC). Professore di ricerca del CSIC e responsabile del gruppo GlaSS (http://glass.icv.csic.es), con oltre 250 pubblicazioni in WOK (indice H di 46), è attualmente Presidente della International Commission on Glass ( ICG). Ha ricevuto il Phoenix Award dall’industria internazionale del vetro, ed è stata nominata Glass Person of the Year 2019. Ora è a capo dell’Anno Internazionale del Vetro 2022, approvato dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 18 maggio 2021.

JM Parker
Il dottor John Parker, laureato a Cambridge, è professore emerito presso l’Università di Sheffield, dove la sua carriera è stata dedicata alla ricerca su molti aspetti della tecnologia del vetro, all’insegnamento e al reclutamento degli studenti. Da quando è andato in pensione è curatore onorario del Turner Glass Museum e scrive un articolo mensile sulla storia del vetro per la rivista Glass International. Da 25 anni collabora con la International Commission on Glass supportandone le molteplici attività.

Contatta l'autore per ulteriori informazioni










     Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.



    INTERNATIONAL YEAR OF GLASS (IYOG)
    INTERNATIONAL YEAR OF GLASS (IYOG)https://www.iyog2022.org/
    VITRUM SPECIALIZED: Vitrum Associations - GLASS IS: Glass
    spot_imgspot_img

    Articoli correlati

    INTERNATIONAL YEAR OF GLASS (IYOG)
    INTERNATIONAL YEAR OF GLASS (IYOG)https://www.iyog2022.org/
    VITRUM SPECIALIZED: Vitrum Associations - GLASS IS: Glass

    Ultimi articoli