lunedì 12 Aprile 2021

traduzione automatica

lunedì 12 Aprile 2021

traduzione automatica

Tutto sui materiali delle lenti degli occhiali da sole


Il materiale con il quale sono prodotte le lenti è un elemento importante da considerare quando si è alla ricerca di un nuovo paio di occhiali da sole.
Il materiale non soltanto determina la resistenza delle lenti, ma anche le loro proprietà visive.

Conosciamo meglio le lenti.

Le lenti in vetro hanno una qualità impareggiabile e per questo motivo sono le più costose. Di contro, il vetro è però più pesante e potrebbe scheggiarsi in caso di urti. Perciò, anche se le lenti in vetro sono la scelta migliore dal punto di vista qualitativo, non sono adatte per tutte le attività.

Le lenti in CR39 (plastica) sono più sottili, più economiche e più leggere rispetto al vetro (pesano circa la metà). Oggigiorno è il materiale più utilizzato per la realizzazione di occhiali da sole. Il CR39 offre delle ottime performance ottiche anche nel caso di lenti fortemente graduate. Inoltre, ha una buona resistenza ai graffi.

Le lenti in policarbonato sono le più leggere in commercio. Sebbene non abbiano le stesse eccellenti proprietà visive del vetro, risultano dieci volte più resistenti agli urti rispetto alla plastica o al vetro e forniscono una protezione totale dai raggi UV.

Vi consigliamo di evitare le lenti in acrilico, a meno che non prevediate di comprare spesso dei nuovi occhiali. Le lenti prodotte con questo materiale sono le meno durevoli e meno performanti a livello ottico.
Il materiale migliore per le lenti degli occhiali da sole  è CR-39.

Sebbene le lenti in CR-39 possano comunque scheggiarsi se sottoposte ad una forte pressione, sono comunque molto più resistenti agli urti rispetto a quelle in vetro.

Le lenti in plastica restano ancora oggi le più popolari e sono largamente utilizzate da tante persone in tutto il mondo. Il motivo del suo successo è sicuramente legato al fatto che questo materiale resta uno dei più economici fra quelli impiegati per la costruzione di occhiali.

Fonte: www.lentiamo.it

Contatta l'autore per ulteriori informazioni










     Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.



    spot_imgspot_img

    Articoli correlati

    Ultimi articoli