martedì 25 Gennaio 2022

traduzione automatica

martedì 25 Gennaio 2022

traduzione automatica

    More

      Da Atomi a Bit: le opportunità del digitale per il manufacturing

      Il Digitale sta modificando drasticamente un settore dopo l’altro, dal commercio al mondo bancario fino alla sanità.
      Per questo oggi molte aziende stanno mettendo in campo attività per cogliere i vantaggi di questo cambiamento e stare al passo con i concorrenti.

      Gli ultimi 20 anni hanno visto i FAANG (Facebook, Amazon, Apple, Netflix, Google) guidare l’innovazione a livello mondiale.
      Ognuna di queste aziende ha profondamente cambiato il modo in cui oggi ognuno di noi usa la tecnologia, accede alle informazioni, acquista beni e servizi, organizza le proprie attività lavorative e personali.

      Ma tali imprese hanno in verità fatto qualcosa di ancora più rilevante, se confrontate con i precedenti 40 anni di rivoluzione industriale, quella per capirci che si misura a partire dal 1960 e che si identifica come la terza rivoluzione industriale, associata ai composti chimici, ai semiconduttori, ai media, ai personal computer ed infine a internet.

      Queste aziende hanno spostato l’asse dall’hardware al software ed in ultima analisi al valore dei dati, in coerenza dunque con il paradigma che oggi chiamiamo Industria 4.0.
      Avviene così un cambio di paradigma nella generazione del valore, che passa dagli atomi ai bit.
      Il cambiamento produce nuovi modelli di innovazione come consumerizzazione e servitizzazione.
      Nel primo caso gli utenti portano comportamenti e aspettative creati sui propri dispositivi e software sul posto di lavoro, nel secondo caso i servizi garantiscono alle aziende un differente posizionamento sul mercato e la leadership rispetto ai competitor.

      Le aziende che hanno adottato questi modelli hanno visto un ritorno del loro investimento.
      Il valore dei deal nel settore manifatturiero, trainati da innovazione e trasformazione digitale è infatti aumentato del 91% nella prima metà del 2021 rispetto all’anno precedente.
      Spesso però la difficoltà sta nel compiere il primo passo e sempre più imprese si chiedono come diventare una Digital Company in ambito manufacturing.

      Ecco alcuni punti chiave di un progetto digitale nel manufacturing:
      – Road Map: Costruire una road map tecnologica guidata dal business.
      – Delivery Agile: adottare una metodologia di delivery Agile, favorendo approcci trial and error con approcci incrementali.
      – Scalabilitá: Costruire soluzioni tecnologiche semplici e scalabili per favorire l’adozione nella fase iniziale.
      Queste linee guida sono alla base della metodologia di Enhancers.
      Grazie ad un processo strutturato fatto di Ricerca, Progettazione Esecutiva e Sviluppo del software Enhancers è in grado di realizzare soluzioni custom destinate all’innovazione di processo sulla linea e all’innovazione di prodotto grazie a nuovi servizi a valore aggiunto.

      L’obiettivo è creare uno strato digitale per capace di aumentare il prodotto ed il processo in maniera scalabile.
      Alcuni dei nostri progetti e un’overview della nostra metodologia possono essere consultati su https://enhancers.it/

      Contatta l'autore per ulteriori informazioni










         Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.



        ENHANCERS S.p.a.https://enhancers.it/
        VITRUM SPECIALIZED: Vitrum Software & Control
        spot_imgspot_img

        Articoli correlati

        ENHANCERS S.p.a.https://enhancers.it/
        VITRUM SPECIALIZED: Vitrum Software & Control

        Ultimi articoli