venerdì 27 Maggio 2022

traduzione automatica

venerdì 27 Maggio 2022

traduzione automatica

    More

      FOREL S.p.a. presenta le sue ultime novità a VITRUM ’21

      FOREL S.p.a. conferma la sua fiducia in VITRUM come evento strategico per il comparto, portando come di consueto delle novità in termini di automazione e innovazione. In occasione dell’edizione 2021 (5-8 ottobre, Milano, Italia), sarà infatti in funzione la nuova arrivata nella gamma vetrocamera FOREL S.p.a., in una configurazione totalmente automatizzata: la linea per l’assemblaggio di vetro isolante con profilo termoplastico.

      La soluzione sarà inserita in un contesto completamente automatizzato che, secondo i principi dell’industria 4.0, sarà gestito da un’unica postazione, garantendo sempre un’elevata produttività e precisione.

      La linea sarà alimentata dal Sorting System Art. SS, il sistema di FOREL S.p.a. per la gestione delle lastre di vetro all’interno del flusso produttivo, capace di automatizzare lo stoccaggio e la movimentazione delle lastre di vetro, in base alla programmazione di produzione. Il valore del Sorting è ovvio: nessun collo di bottiglia, nessun errore di sequenza, nessun rallentamento o indecisione ma un chiaro guadagno in produttività, ordine, flessibilità, sicurezza e qualità.

      Il Sorting andrà ad alimentare la linea vetrocamera “High Tech” a profilo termoplastico. Debutterà in questa soluzione il nuovo applicatore Art. TA, sviluppato per un posizionamento perfetto del prodotto, secondo due principi cardine: produttività e semplicità di utilizzo. L’interfaccia contiene già tutti i programmi di lavoro più comunemente utilizzati e le diverse opzioni legate ai prodotti termoplastici: il suo utilizzo è user-friendly, semplice ed intuitivo. Sempre in un’ottica di alta produttività, il cambio dello spessore del profilo è completamente automatico: l’operatore può realizzare un distanziatore termoplastico di spessore diverso semplicemente modificando i parametri di lavoro, direttamente da PC.

      Dal fusto, il prodotto viene pompato fino ai gruppi di rilancio, costituiti da due accumulatori che alimentano i dosatori, lavorando in tandem e garantendo un’estrusione non-stop. Questa configurazione si dimostra particolarmente strategica nel momento della sostituzione del fusto, che non comporta alcun rallentamento della produzione. La continuità dell’estrusione è inoltre continuamente monitorata anche grazie al sistema di controllo della temperatura lungo l’intero condotto.

      L’accoppiatore pressa Art. AP è stato arricchito con un’opzione dedicata, sviluppata nel rispetto delle caratteristiche specifiche del distanziatore termoplastico. Si tratta tuttavia di un modello trivalente, capace di processare all’occorrenza anche pannelli con telaio rigido o flessibile.

      L’ultima lavorazione sarà affidata alla sigillatrice Art. SR “High Tech”, già ampliamente apprezzata nella produzione di vetrocamera con profilo rigido o flessibile, che si dimostra perfettamente idonea anche in presenza del prodotto termoplastico. Il processo si conclude con un innovativo sistema di scarico automatico, sviluppato in base alle specifiche caratteristiche di questa tipologia di vetrocamera ma che si dimostra a tutti gli effetti una nuova risorsa di logistica integrata, funzionale ed estremamente utile anche nello scarico di pannelli con profilo rigido o flessibile.

      Saranno presenti anche le proposte di FOREL S.p.a. per la preparazione del tradizionale profilo rigido: la piegaprofili Art. PB, la carica dessiccanti Art. DF e la butilatrice manuale art. MB. La piegaprofili, top di gamma della sua categoria grazie al suo esclusivo brevetto “Smart Arm”, è stata inoltre arricchita da una serie di novità per la piega del profilo plastico, in modo da offrire una perfetta finitura a 90° “radiusless” ed una eccezionale produttività.

      A VITRUM 2021 sarà in funzione anche la linea di processo verticale di FOREL S.p.a., composta dalla molatrice Art. EM, del trapano fresa Art. DM e dalla lavatrice Art. VW. Questa soluzione può eseguire sfilettatura, molatura a filo grezzo, molatura a filo lucido, fresatura, foratura e lavaggio finale, sia su lastre di vetro monolitico che laminato. Tre soluzioni in linea ma tuttavia indipendenti e capaci di operare simultaneamente su vetri distinti, aumentando la produttività. Arricchita da brevetti proprietari, la linea di lavorazione verticale di FOREL S.p.a. è da diversi anni uno dei best seller della sua categoria, apprezzata dalle migliori vetrerie in tutto il mondo.

      FOREL S.p.a. partecipa a VITRUM da oltre quarant’anni ed è una presenza notevole sia in termini di innovazioni proposte che di area espositiva” spiegano dall’azienda” Crediamo che VITRUM sia un appuntamento da sostenere e rafforzare, sia per l’importanza del mercato nazionale che per il particolare significato che questa edizione di VITRUM avrà. Il mondo si sta riprendendo dalle difficoltà degli ultimi due anni e questa fiera sarà il primo grande evento Europeo del comparto vetro. E’ il momento di dimostrare che la nostra filiera è attiva e che sta facendo la sua parte nel grande ritorno alla normalità che coinvolge tutti. Dal canto nostro, parteciperemo a VITRUM con il nostro intento di sempre: presentare automazione e innovazione”.

      Contatta l'autore per ulteriori informazioni










         Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.



        FOREL S.p.a.
        FOREL S.p.a.http://www.forelspa.com
        VITRUM SPECIALIZED: Vitrum Flat Glass, Vitrum Fenestration
        spot_imgspot_img

        Articoli correlati

        FOREL S.p.a.
        FOREL S.p.a.http://www.forelspa.com
        VITRUM SPECIALIZED: Vitrum Flat Glass, Vitrum Fenestration

        Ultimi articoli